Accessories, Rummaging in the hollow

Halloween: costume last minute!

Gli insetti non mi piacciono, per niente. Troppi occhi, troppe gambe, troppe cose troppo piccine per fidarsi. Però i ragni li rispetto. Non sono un tipo da tarantola nella teca di vetro, intendiamoci… però sono buffi. Sarà questo fatto della tela: ma avete presente come luccicano le gocce di pioggia posate su una tela di ragno? Continua a leggere “Halloween: costume last minute!”

Accessories, Pictures & paper

Happy Halloween!

Al diavolo la prosopopea che “non è una festa nostra“. Al diavolo che “anche noi avremmo le nostre tradizioni“, e che “è una ricorrenza snaturata“. A me Halloween piace, e non per le feste in maschera (che comunque associo sempre di più al Carnevale) né per i pupi che si aggirano per i condomini a molestare ignari vecchietti davanti alla tv. Mi piace decorare la casa con le zucche deformi, Continua a leggere “Happy Halloween!”

Home decor

Arriva Jack!

jack_thumbOra qui, se lo vuoi, canta la ballata della zucca con noi!…” Così i mostruosi abitanti del regno di Halloween, in “Nightmare before Christmas”, celebrano Jack, il re delle zucche, e la festa dei fantasmi. E anche la civetta vuole dare un contributo in attesa del 31 ottobre, illuminando la sua tana con la zucca dispettosa. Continua a leggere “Arriva Jack!”

Pictures & paper

Il biglietto per Halloween

Ok, vacanza finita, è arrivato l’autunno, sono tornata al lavoro eccetera eccetera. Ma le immagini della savana ancora brillano davanti ai miei occhi, con l’inevitabile struggimento che ne consegue… e allora, invece di lasciarle lì a svanire lentamente, ho pensato di sfruttarle in maniera creativa. Non è neanche un’operazione tanto difficile, visto che il mio fotografo si è dato tanta pena per fissarle in milioni e milioni di pixel!

È così che la simpatica scimmietta di velluto, che già si era materializzata in un portachiavi in fimo, si è prestata volentieri anche a decorare un orginale biglietto per Halloween. Qual è il collegamento tra una scimmia africana e la festa americana dei mostri e delle streghe? Lo spuntino del primate, naturalmente!

biglietto_halloween

Il biglietto è in formato A4, si può cliccare sull’immagine e scaricarla; poi basta stamparlo su cartoncino e piegarlo a metà. Qui sotto invece trovate la versione e-card, per chi disdegnasse il cartaceo!

e_card

E, visto che siamo in tema di zucche, una curiosità: la tipica lanterna fatta con la zucca, Jack-o’-lantern, in origine era una rapa. Questa, illuminata dall’interno con un tizzone infernale, sarebbe stata utilizzata per illuminare il cammino dall’anima errante di Jack, un fabbro astuto, cattivo e peccatore scacciato dal Paradiso così come dall’Inferno. Posta davanti alla porta nella notte che precede Ognissanti, invece, indica  all’anima perduta che in quella casa non c’è posto per lei, e serve quindi a scacciarla via! (qui trovate tutta la storia di Jack).