Accessories

C’era una fiaba 4: Il topo di campagna e il topo di città

I primi a uscire dalla penna, gli ultimi ad essere presentati. I topi sono tra i miei animali preferiti (mi chiedo sempre più spesso quali, a parte gli insetti, non lo siano), ma sono stata incerta fino all’ultimo se utilizzarli per questo progetto, perché molte persone sono infastidite anche solo dalla loro vista; Continua a leggere “C’era una fiaba 4: Il topo di campagna e il topo di città”

Annunci
Accessories

C’era una fiaba 3: Il corvo e la volpe

Il corvo in questione è vanitoso, non ci sono dubbi. Immaginatelo che vi guarda dal foglio, da cui sembra uscire qualche millimetro in più ad ogni tratto di pennino. E poi immaginate di schizzarlo con dei grossi goccioloni di china, mentre sollevando l’astuccio Continua a leggere “C’era una fiaba 3: Il corvo e la volpe”

Accessories

C’era una fiaba 2: La lepre e la tartaruga

Viviana dice “sghembare”, io dico “straliciare”; a diverse latitudini della lingua italiana definisce una stessa, identica situazione, la Nemesi della sarta alle prese con uno scampolo troppo preciso. Significa che il taglio della stoffa non è diritto rispetto all’andamento dei fili, Continua a leggere “C’era una fiaba 2: La lepre e la tartaruga”

Accessories

C’era una fiaba 1: Il brutto anatroccolo

Può un paperottolo (non alieno) essere così grande da potersi mangiare un cigno in un boccone? La risposta è sì. Se poi i paperottoli arrivano a casa tua tutti imbustati e schierati in riga, lì per lì fanno anche un po’ paura. Sto parlando di quelli stampati sulla pezza Continua a leggere “C’era una fiaba 1: Il brutto anatroccolo”

Accessories

C’era una fiaba!

Quest’avventura inizia circa tre mesi fa, con un’idea che, senza neanche finire di essere pensata per bene, si è involata per mail, spudorata, per raggiungere una persona praticamente sconosciuta. Una persona sicuramente dai gusti affini ai miei, gentile, Continua a leggere “C’era una fiaba!”

Pictures & paper

#the100dayproject: i miei animalini buffi

Il tre aprile è cominciato su Instagram #the100dayproject: una iniziativa promossa da Elleluna e Lindsay Jean Thomson che coinvolge  artisti (veri, finti, aspiranti tali) da tutto il mondo e che consiste nel perseguire un progetto, annunciato con il primo post, per cento giorni consecutivi. Continua a leggere “#the100dayproject: i miei animalini buffi”

Pictures & paper

Ci sono funghi seri. E altri, meno…

Un nuovo disegno, una copia dal vero seria e “scientifica”. Libri e internet per confrontare, cercare informazioni, decidere. Giorni di posa con la luce giusta, e quel fungo sempre lì sulla scrivania, immobile e legnoso… che a un certo punto ha cominciato a guardarmi. Continua a leggere “Ci sono funghi seri. E altri, meno…”

Pictures & paper

Presentazioni

Come in ogni intreccio degno di tale nome, a una sparizione senza preavviso ha fatto seguito un po’ di mistero, poi qualche indizio e un po’ di attesa. Adesso siamo allo scioglimento, ed è arrivato il momento delle presentazioni! La Civetta è lieta di accogliervi nella sua nuova casa, ancora più luminosa e colorata. Il blog è adesso parte di un insieme più completo, con pagine-catalogo dedicate a tecniche specifiche, in cui è possibile anche acquistare o ordinare stampe, illustrazioni e creazioni su commissione; Continua a leggere “Presentazioni”

Pictures & paper

Una crostata… disegnata

Ognuno le ricette le fa a modo suo. Anche attenendosi scrupolosamente alle indicazioni, ogni cuoco ha i propri strumenti, i propri ingredienti segreti, il proprio tocco. Quello di Alice, per esempio, è inconfondibile, specialmente se si tratta di dolci e di dolci rosa. Basta guardarne le foto per evocare cucine piastrellate di bianco, con mazzi di lavanda e stampi di rame appesi alle pareti, lunghi banchi di legno consunto, mortai in marmo e frullini a manovella; Continua a leggere “Una crostata… disegnata”

Rummaging in the hollow

Un beagle infeltrito

canino_thumbNon comincia così la storia tragica e splatter di un canino* finito in lavatrice, ma l’avventura di un nuovo pupazzino di lana infeltrita ad ago, che è uscito di gran carriera dal Fancyhollow per andare a casa di un suo amico gigante… un beagle di pelo vero! Dopo le volpine e il Piccolo Principe, su ordinazione mi sono cimentata con un altro animale. Prima di inizare mi sono documentata un po’, Continua a leggere “Un beagle infeltrito”