Quadri di luce

Normalmente, per vedere un quadro, basta illuminarlo e la superficie rimanda ai nostri occhi tutti i colori e le forme di cui l’opera si compone. Ma che succederebbe se la luce si accendesse sotto la tela?

Questa è l’idea geniale che si cela dietro (è proprio il caso di dirlo!) l’opera di una amica giapponese e delle sue magie di luce e carta. I quadri di Meiko, intanto, non sono dipinti con i colori, ma con la carta; come lei stessa spiega sul suo sito (http://meikoyokoyama.com/i/index.htm) e nel blog (http://meiko-arte2010.blogspot.it/), quelle che sembrano pennellate sono in realtà brandelli di carta strappata, secondo una tecnica giapponese chiamata cighiri-e. Non carta comune, però: si tratta delle delicate ed eteree carte giapponesi, che, incollate in modo da seguire un disegno, tratteggiano o riempiono i bellissimi volti disegnati da Meiko; illuminati dal retro, questi quadri assumono poi una brillantezza straordinaria, quasi fossero tridimensionali. Ma la genialità della trovata non si ferma qui: come in un gioco di ombre cinesi, spesso il disegno in primo piano ne cela un altro, che lo modifica o lo completa, e che appare soltanto, a sorpresa, quando il retro del quadro viene illuminato. Questi sono soltanto alcuni esempi (a sin. l’immagine senza luce, a des. con la luce):

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella gallery del suo sito è possibile accendere e spegnere la luce sulle opere a piacimento. I soggetti dei quadri richiamano  spesso affascinanti storie o leggende, che Meiko spiega nel suo blog (e una particolare attenzione meriterebbe il Maestro Torahiko!!!).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...