Chi sono

Perché la civetta?

Gli antichi Greci pensavano che questo piccolo e buffo rapace con gli occhi azzurrini fosse l’animale di Atena, la dea della guerra, ma anche dell’astuzia, delle opere d’ingegno e degli artigiani: la civetta nella sua tana simboleggia tutte le creazioni che qui trovano un loro spazio.

Se ti incuriosisce la vita della civetta potrai frugare nel suo diario attraverso la sezione Blog, dove dal 2012 vengono scrupolosamente annotati progetti, esperimenti, idee e DIY.

Ma la Civetta chi è?

La Silvia! Autodidatta entusiasta di tecniche che la stancano presto, si barcamena nel caos creativo da quando ha preso in mano le prime matite, le prime forbici, i primi fili, portando avanti fiera una tradizione di almeno tre generazioni (risalendo indietro nel tempo, la quarta forse aveva altro a cui pensare). Le piacciono le sughere maremmane, i libri, le cose vecchie, i colori e fare i dolci.

Quando la Silvia si cimenta con le tecniche fotografiche antiche lo fa con la guida e il supporto di Giovanni. Scienziato da bosco più che da laboratorio, procede per fisse e approfondimenti successivi. Studia e si occupa della parte per cui la Silvia non ha pazienza, dagli alambicchi in vetro alle più complesse sessioni di shooting. Gli piacciono le sughere maremmane, i libri, le cose vecchie, le macchine fotografiche e i rapaci.

25 pensieri riguardo “Chi sono”

  1. è stata una bella sorpresa! Non vedo l’ora di darti la mia gonna da aggiustare e farti rovistare tra i miei vecchi abiti per vedere se oltre a cenci ne posso fare qualcos’altro.
    Complimenti amichina

  2. EVVIVA!!!!
    Cosa aspettavi a dirmelo? IO è una vita che volevo aprire un blog per le mie creazioni… ma come al solito tante idee ma messe in pratica niente! Complimenti!
    A proposito, la mia stoffa birmana è ancora nell’armadio che aspetta…

  3. Silvietta sei troppo forte!! Tante creazioni non le avevo ancora viste! La borsa con la tracolla cravatta..le gonne..sono geniali!!! Divento ufficialmente tua fan!

  4. Ciao ,trovo molto carini i Wall stickers a forma di uccellini posizionati sopra gli interruttori !! potresti dirmi dove si possono acquistare??? grazie mille

    1. Ciao!
      Nell’articolo ho inserito il link ai siti da cui ho preso le immagini, ma ho visto che non ci sono indicazioni in merito. Personalmente ne ho visti tanti su quel genere, ma da BHV a Parigi… Non so se vendono anche in internet!

  5. Ciao Silvia,
    ho scoperto il tuo blog solo oggi. Che bello!!! Mi sono persa, girovagando di qua e di là. Hai una bellissima creatività. E, soprattutto, sprigiona dalle tue descrizioni, una bella persona. Brava! Complimenti, Benedetta

  6. Cara Silvia, il tuo blog è una delizia…sono davvero grata ad Alice di Panelibrienuvole per averti fatte incontrare, perchè 1.adoro le civette 2. ritaglio incollo traffico e cucino disordinatamente e felicemente anche io 3. raccatto cose vecchierelle e demodè in ogni dove. I tuoi post sono ciliegie golose per una lettrice onnivora (ma un po’ schizzinosa) come me…è davvero un grande piacere leggerti! Un abbraccio (colorato ed entusiasta)…

    1. Uuuhhhhh😍😭che belle cose mi dici! Grazie! Ricreare gli ambienti che ci piacciono e ci rispecchiano fa stare bene, che siano reali o virtuali. Se poi ci stanno bene anche gli altri… Top! 😉

Rispondi a Fancyhollow Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.