Home decor

Un po’ di primavera: fiori di stoffa diy

È presto ancora, certo. Ma l’aria, e soprattutto la luce, sono lì affacciate sulla soglia della primavera. Sulle mensole spariscono le zucche e tornano i bulbi, e, mentre i raggi taglienti che entrano dalla finestra illuminano senza pietà la polvere accumulata nei mesi scorsi, viene voglia di rivestire la casa di nuovo. Dopo i cuscini con le foglie di ginko (li trovate nella galleria Instagram della Civetta) è toccato alla ghirlanda fuoriporta, che, fatta quasi per caso con dei rametti di rosmarino privati degli aghi, mi accompagna oramai da diversi mesi, addobbata di volta in volta secondo l’occasione. Tolte bacche rosse e palline bianche, la ho decorata con dei fiori di pannolenci, una versione un po’ fumettosa di ranuncoli e anemoni.

Per realizzarli occorrono colla a caldo, filo metallico, pochi ritagli di pannolenci e delle palline di lana cotta (si trovano già fatte, come quelle fucsia, oppure si possono realizzare con la lana cardata infeltrita ad ago, come quelle bianche, che arrivano direttamente dalla ghirlanda natalizia!).

Per il ranuncolo occorrono una pallina e un disco di pannolenci ritagliato a spirale, da avvolgere attorno alla sfera fissandolo via via con pochi punti di colla (1 e 2). Per l’anemone bisogna ritagliare i petali, almeno cinque, da incollare leggermente soprammessi attorno ad una striscia di pannolenci “frangiata” e arrotolata (3 e 4).

Una volta terminati i fiori, sempre con la colla, si fissano ad un gambo di filo metallico; per dare al filo una forma a molla, che consente di incastrare e fissare i fiori su superfici diverse, basta avvolgerlo attorno ad una matita.

E poi… poi vasetti. Vasi di fiori. Bottiglie. Ghirlande. Ma anche spille, segnaposto, cestini… Del resto, c’è forse un posto dove i fiori stanno male? 😄

Annunci

4 pensieri riguardo “Un po’ di primavera: fiori di stoffa diy”

  1. La tua bella casetta prende la rincorsa e comincia a guardare verso la primavera! Gli addobbi stagionali sono piccoli dettagli che fan la differenza. Bella anche questa ghirlandina!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.