Bijoux

Bangles!

C’è stato un periodo, tanti anni fa, quando un Fancyhollow non era neanche lontanamente sospettato, che va sotto l’etichetta di “Diossina”. Era quando avevo scoperto le infinite potenzialità della plastica, la sua magica attrazione per la fiamma di una candela e il ripostiglio di mia mamma si era trasformato in un caveau di bottiglie tagliate, sfregiate e contorte di tutte le sfumature dell’arcobaleno. Era quando ho scoperto la Lete verde, la Rocchetta blu e le infinite gradazioni del pompelmo rosé. Poi per fortuna la moda dei gioielli fatti con plastica di riciclo è un po’ passata, e giusto poche settimane fa un sacchettino di collane di fiori leggeri buoni solo a impigliarsi nei maglioni pelosi hanno preso la via del secchio. Giusto in tempo… perché poco dopo ho visto un malefico post di Doria e ci son ricascata con tutte le scarpe! In rete si trovano moltissimi tutorial per fare questi braccialetti rigidi con le bottiglie affettate. Non ci vuole la candela ma il ferro da stiro, che serve per far arricciare i bordi e rendere bombato e più resistente l’anello; la decorazione si appiccica all’interno con la colla vinilica, di carta o di stoffa che essa sia.

La parte un po’ più difficile è quella di tagliare dritti gli anelli; io ho barato e usato una bottiglia (di quelle di succo da un litro, ché ho i polsi piccoli!) che aveva già scanalature regolari, e ho seguito quelle. Ma vi avverto, precisi precisi non vengono, e sono sempre troppo leggeri. Quindi, se volete una serata amarcord a tu per tu con la plastica, fateli, fatene tanti e godetevi il momento; se però volete un bracciale rigido di plastica colorata, forse vi conviene comprare un bracciale rigido di plastica colorata…

Quanto a me, una volta li ho indossati. Ora li ho messi da una parte; poi passeranno in un sacchettino; fra qualche anno…

 

Annunci

4 pensieri riguardo “Bangles!”

  1. Qui c’è la vera essenza dello sperimentatore! Il materiale chiama e lo scienziato pazzo risponde 😂 non importa se il risultato poi non è del tutto all’altezza delle aspettative. In alternativa potresti lanciarti sui bracciali in legno, fatti con i bastoncini piatti e larghi delle estetiste… si mettono a bagno e si forza la curvatura all’interno di un bicchiere, poi si decora. Io è da un po’ che vorrei provarci. E ora vado a riempire qualche sacchettino dei miei…😉

    1. Uuuhhhh vero! Li ho visti. I bastoncini di legno li ho pure… Comprati non mi ricordo neanche per fare cosa!😂😂😂 D’altronde non tutti i bracciali vengono colbuco

  2. Ahahahah, non si esce mai definitivamente dalle proprie perversioni! Però fanno proprio scena…anche se la consistenza è diversa e sicuramente non avranno la stessa musicalità nel portarli 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.