Pictures & paper

Calendari, chiacchiere e “quotes”

Da quando il ritrovo autunnale con le amiche di lavoro* è slittato da novembre a dicembre, inevitabilmente la giornata ad esso dedicata è divenuta un piccolo anticipo del Natale. Ma non l’anticipo gridato e invadente degli addobbi e delle vetrine (che anche io sono di quelle della prosopopea contro il Natale che comincia da ottobre); un anticipo che sa di piccole donne, con toni smorzati, rumori attutiti e gatti acciambellati. Se comunque abbiamo deciso che almeno l’aria raccolta del Natale c’è, ci devono essere i regali… Per quest’anno ho iniziato preparando delle illustrazioni a tema cinema (si potranno definire fan art?), che poi ho montato per creare dei calendari da scrivania. I disegni sono pensati per ciascuna di loro, con un personaggio di un film accompagnato dalla frase che più lo rappresenta (e che so essere particolarmente apprezzata dalla destinataria, o che secondo me le si può adattare).

Le piccole immagini stampate, tipo santino, sono attaccate su una semplice struttura di cartoncino da piegare per farla stare in piedi; accanto all’immagine ho incollato un calendarietto di carta da pacchi, naturalmente di Tiger.

I supporti sono tutti neri tranne uno, ché alla Chiara proprio il nero non le piace, e poi il rosso fa più Gladiatore. Ci sono poi il grande Lebowsky, la Principessa Leila, Pepa sull’orlo di una crisi di nervi, la sofisticata Holly che biascica un croissant, il trasognato libraio di Notting Hill e persino Dracula; e il gioco degli abbinamenti diventa un piacevole diversivo per l’ora del tè… Chissà loro, ammesso che sulle mie assegnazioni siano d’accordo, quale film avrebbero scelto per me!

 

*La scelta della perifrasi in luogo del termine “colleghe” è voluta e pregnante… 😉

Annunci

14 pensieri riguardo “Calendari, chiacchiere e “quotes””

  1. Ecco, qui un mi piace soltanto non basta! Che disegni super! Sono rapita da questi calendarietti (il mio preferito? Holly con la bocca piena 😂 ma sono tutti stupendi). Adoro i regali personalizzati e le amiche che si prendono il tempo e la cura per farli (per ora non mi é capitata in sorte un’amica così ma non demordo😉).
    Queste idee valgono immensamente più dell’oggetto, che già di per sé é bellissimo, e il calendario dura tutto l’anno!
    Ps. Spero che il disegno non sia incollato troppo saldamente così, una volta terminato il 2018, potranno incollarlo su un nuovo supporto, un’agenda, oppure, che so… plastificarlo e metterlo sulla porta del frigo 😍😍😍

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.