Ciondoli in bottiglia

Quando il giardiniere di fiducia, spacciatore preferito di talee e verdi consigli, mi ha passato quel cartoccio di concime, a tutto ho pensato tranne che alle mie amate piante. Una specie di sale da sciogliere nell’acqua, come tanti concimi, ma color ottanio. E mentre mi venivano accuratamente snocciolate indicazioni terapeutiche e dosaggi,

io pensavo solo a come fare qualcosa, qualunque cosa, con quel distillato di cielo. Non immediato, forse, ma niente che un giro da Tiger non abbia potuto risolvere. Due micro bottiglie, con un occhiello sul tappo di sughero, di quelle adatte per contenere aria fritta e pozioni. Un piccolo imbuto, un goccio di colla, e il ciondolo è pronto!

Due bottigliette, però. E un secondo guizzo di colore, stavolta corallo:

Lo schema per realizzare il pesce origami è piuttosto semplice, ci è voluto solo un po’ per azzeccare la dimensione giusta e infilarlo nella sua “boccia”. Poi l’ho destinato ad un anello per le chiavi!


Un pesce di fuoco e il concime per la terra color del cielo… c’è tutto, mi pare, no?

Annunci

13 pensieri su “Ciondoli in bottiglia

  1. E fu così che si ritrovò con millemila pesciolini di tutte le dimensioni… ovviamente parlo di me se mi mettessi a fare altrettanto 😂 Tu al secondo tentativo, non di più! Bellissime idee tutte e due!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...