Il fuoriporta coniglio

coniglio_thumbGioco d’anticipo. Faccio mie le leggi del marketing. Via le zucche e largo alle renne; via la calza e arrivano i conigli. Anzi, guarda, c’è anche un cuore in questo post… due piccioni con una fava! Come avevo anticipato, la stoffa stampata con i conigli era tanta. Oltre alle pochette con la cerniera, ne è uscita anche una decorazione da usare come fuoriporta o in cucina, dal carattere allegro e primaverile. Il protagonista è il solito coniglietto noto oramai, oltre che dalla stampa, anche dai timbri, dalle cartoline e, in versione 3D, dalle spille. Con la terza dimensione è oramai appurato che con visione cubista passa al lato A pure la coda, sempre piuttosto sgargiante e fatta a ponpon.

coniglio_1

Il fuoriporta è composto di tre pezzi: un cuscino rettangolare di supporto per la scritta “home”, un cuore imbottito e, al centro, la versione pupazzo del protagonista delle illustrazioni sulla stoffa, realizzata in pannolenci.

coniglio_2

I pezzi sono uniti da un semplice pezzo di spago, che permette loro di girare e muoversi al minimo spiffero.

Annunci

9 pensieri su “Il fuoriporta coniglio

  1. Adoro, adoro e stra-adoro il coniglietto! Ma non gli hai dato un nome? “Solito coniglietto” mi ricorda Audrey che chiama gatto il suo micio in “Colazione da Tiffany”. Occhio al sindacato dei coniglietti…qui è sfruttamento anonimo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...