Bunnies zipper pouch

pochette_thumbHo imparato a mettere le cerniere. Davvero, ho imparato a mettere le cerniere. Capito? Le cer-nie-re. Quelle cose con tutti i dentini che digrignano, irridono, spaventano tutti quelli che non le sanno mettere e che fanno solo sacchettini con la coulisse. Tiè. Era che ancora non era il momento; ma quel post di Stravagaria io me lo ricordavo, lo sapevo che era lì, messo da parte, pronto per quando sarebbe servito. Oltre al tutorial c’è voluta anche una breve ripetizione (chi fosse intenzionato a farne uso non dimentichi di frugare bene nei commenti… 😉 ) e le prime due sono state scucite un paio di volte, ma poi…

Oltre alle maledette zip, questo lavoro si porta dietro anche un’altra scoperta: quella di The Color Soup, un nome certamente familiare per i frequentatori del “craft-web” e al quale da tempo ronzavo intorno. Su The Color Soup è possibile farsi stampare qualunque tipo di stoffa con il pattern desiderato, scelto dalla vastissima galleria ma anche personalizzato e caricato ad hoc. Insomma, altro che semplici pochette da regalare: questo è cucito sperimentale!

pochette2

La fantasia che ho scelto è un disegno risalente all’anno scorso, già utilizzato per dei biglietti, un soggetto a cui sono molto affezionata; un coniglio che litiga con un’apina, che si presta bene ad essere riprodotto come fantasia minuta su piccoli oggetti. Ho scelto cerniere tutte colorate e fodere ugualmente colorate, ma in tinta unita, intonate alla cerniera o alle poche tonalità presenti sulla stampa. E il resto vien da sé, anzi, viene da Viv…

pochette1

Le pochette sono state regalate alla amiche come strenna natalizia; per impacchettarle ho usato dei sacchettini di carta bianchi, decorati uno per uno semplicemente con un pennarello rosso con un disegno che ugualmente amo molto: le casette “nordiche”. Del resto, per me, Natale è Casa.

pochette-packaging

Per finire, una piccola anticipazione. La stoffa era tanta…

Advertisements

12 pensieri su “Bunnies zipper pouch

  1. E’ bellissima! Ancora devo trovarle un uso che non la faccia sciupare… l’alternativa è tenerla nel cassetto e ammirarla di tanto in tanto, ma sarebbe un peccato! Poi in caso di stoffa ne è avanzata tanta! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...