Guest post: “Fotoritocco online: ecco 4 applicazioni di cui non puoi fare a meno”

guest_postIl post che presento oggi mi è stato proposto come guest post da Gloria Zafanella, public relation manager di Stampaprint. L’azienda per cui Gloria lavora si occupa di stampa on-line; per venire incontro agli interessi comuni a molti (craft)blogger, Gloria ha pensato di dedicare un articolo al tema più generale dell’elaborazione di immagini. Già io in passato avevo scritto qualcosa su Gimp; ecco invece cosa ci suggerisce lei di ancora più immediato, adatto sia per aggiungere un tocco in più alle foto che corredano gli articoli che, ancora di più, per la realizzazione di immagini da impiegare nei progetti di scrapbooking (vero o “digitale” che esso sia…). Buona lettura!

«Le immagini sono la base tramite cui da sempre le persone comunicano e ai giorni nostri queste hanno assunto un importanza davvero rilevante. Dopo tutto si sa che un immagine vale più di mille parole e quindi con un immagine ben studiata si può attrarre e coinvolgere gli utenti in maniera molto efficace. Con questo articolo vi voglio segnalare alcuni applicazioni tramite cui realizzare immagini foto ritoccate per i vostri spazi web: le prime due riguardano servizi che tendono alla modifica “professionale”, gli altri due invece sono sviluppati per realizzare immagini più divertenti e d’effetto.

Photoshop Express Editor

Tramite questa applicazione è possibile realizzare dei fotoritocchi quasi a livello professionale, in quanto dispone di tutte le funzioni di base del programma per eccellenza per la modifica delle immagini. Gli strumenti e gli elementi sono disposti in maniera molto semplice e intuitiva, permettendo così di realizzare immagini spettacolari. Poter utilizzare uno strumento di questo livello, semplicemente connettendosi a questa piattaforma in modo gratuito, è davvero interessante.

photoshop_onlinePixlr

Consigliato a tutti gli utenti che conosco l’interfaccia di Photoshop, in quanto è molto simile ad essa. La particolarità di questa applicazione è che è gratuita (per le funzioni di base) e di facile utilizzo, ma sopratutto è in italiano e consente di effettuare modifiche quasi al pari del prodotto di casa Adobe.

pixlrFunny pho.to

Con questa applicazione è possibile modificare le proprie foto applicando una serie di divertenti scenari o elementi: dal bordo fantasioso agli effetti stilizzati, ce n’è per tutti i gusti. Per poter sfruttare al meglio questa applicazione l’ideale è partire da un’immagine in primo piano che potrà poi essere elaborata e condivisa o salvata. Inoltre è molto semplice da utilizzare e comprendere, perchè vi basterà decidere su quale categoria lavorare e da quella selezionare la scena o l’effetto che preferite. In poche parole in pochi click potrete modificare l’immagine iniziale e trasformarla in qualcosa di unico.

pho_toRollip

Vorreste creare un’immagine di forte impatto con tutti quei bei filtri tipici del famoso social network Instagram? La soluzione potrebbe essere proprio Rollip! Scoprite la vasta gamma di colorazioni e sfumature presenti in questo sito che vi permetteranno di sbizzarrirvi andando a creare un immagine particolare e divertente.

rollip

Che aspettate quindi? Provate a modificare le vostro foto e rendere ancor più speciale ogni vostro scatto. Buon fotoritocco!!»

6 pensieri su “Guest post: “Fotoritocco online: ecco 4 applicazioni di cui non puoi fare a meno”

  1. Davvero interessante ,da tenere presente e da sperimentare magari nelle prossime feste(al calduccio in assoluto relax!)
    Mi chiedi come apro la finestra?
    Non la apro,uso la porta che dà sul giardinetto!! Baci,baci
    daniela

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...