Sacchettino di stoffa

sacchettino_thumbSarà merito di Facebook, di Twitter o dello Scketch Corner, ma Guidoriccio (il mio) è diventato famoso, anche se ha un po’ la puzza sotto il naso. Ed è piaciuto proprio tanto ad un’amica, e proprio a qualche giorno del suo compleanno… Ed eccolo lì quindi, trasferito su stoffa, a nobilitare il suo regalo: un normalissimo sacchettino con coulisse, di quelli che fanno tanto comodo per la valigia, o per organizzare la biancheria. Per trasferirlo sulla stoffa ho stampato il disegno un po’ ingrandito e poi l’ho semplicemente ricalcato con il pennarello per tessuti:

sacchettino_3Per il sacchettino ho utilizzato due rettangoli di stoffa della stessa dimensione, uno destinato all’esterno (bianco) ed uno alla fodera (viola). Lo schema ed il procedimento sono sempre gli stessi, sempre validi per sacchettini o tote bag di qualunque dimensione. In più questa volta ho inserito due occhielli metallici con la pinza punzonatrice per far uscire il nastrino, anziché orlare a mano i fori. Basta ricordarsi di inserirli al punto giusto prima di unire esterno e fodera lungo il bordo superiore.

sacchettino_1Dopo aver cucito tutto e rivoltato il tutto è bastato inserire il nastro, ed il sacchettino era pronto!

sacchettino_2Ah, dimenticavo: se volete sapere chi era il Guidoriccio vero, potete curiosare qui!🙂

8 pensieri su “Sacchettino di stoffa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...