Me Doll

coraline-jpgCioè una “piccola me”, proprio quella di Coraline e la porta magica. Una via di mezzo tra vudù e Barbie per bimbe cresciute, un’altra sé da sbatacchiare nel muro o sistemare per benino sul letto, a seconda dell’umore… L’idea mi è venuta proprio dal bellissimo film d’animazione diretto da Henry Selick (lo stesso di Nightmare before Christmas, per capirsi), in cui, come nel romanzo da cui è tratto, la protagonista si ritrova a vivere una fantastica avventura proprio grazie ad una bambola (magica, manco a dirlo) che la rappresenta. E visto che già da un po’ avevo in mente di realizzare delle bambole di pezza, ho approfittato del compleanno delle mie amichine per realizzare per loro quelle che, con supremo sforzo di fantasia, ho ribattezzato Me Doll. Per prima cosa ho disegnato il modello, cercando di attenermi a quelli che sono gli standard per le bambole di pezza: gambe e braccia luuuuunghe lunghe, che le rendono mobili e buffe. Bambole simili sono per esempio quelle di Elena di Mostracci o quelle di Pandora, ciascuna con il suo stile ben riconoscibile; io ho cercato di caratterizzare viso, capelli e abiti in modo da farle assomigliare il più possibile alla futura proprietaria, secondo uno schizzo preparato in precedenza.

preparazione-me_dollUna volta tagliati tutti i pezzi li ho cuciti, imbottiti (l’abito è cucito insieme al resto) e infine assemblati tra loro, realizzando a macchina tutte le cuciture.

me_doll2

me_doll1La Me Doll è stata poi accompagnata da un bigliettino che ne spiega l’origine e la funzione; in pratica le puoi affidare tutte le faccende più antipatiche, la puoi lasciare anche in ufficio al posto tuo, con una sola raccomandazione…

ME_DOLL_LABEL1

16 pensieri su “Me Doll

  1. Adoro Coraline, la trovo fuori dal coro. La tua Me Doll poi è super simpatica, per non parlare del bigliettino con cui la accompagni! Vorrei vedere la faccia dell’amica che la riceve!

  2. Uffa, non mi arrivano più gli aggiornamenti, e me l’ero persa…. Posso testimoniare, è bravissima, fa tutto quello che non mi va di fare e sempre col sorriso! Una figata colossale!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...