Il ciondolo-lampadario

ciondolo_tumbChe bello quando le creazioni vengono da sé, estemporanee, senza programmazione alcuna e (ma quello sempre, purtroppo…) senza che ce ne fosse alcun bisogno! Questa mattina, dopo essermi vestita, mentre cercavo di districare il groviglio perenne della mia scatola delle gioie in cerca di un orpello che si adattasse a ciò che ho indosso (pardon: al mio outfit), è saltato fuori un ciondolo a goccia, appartenuto a chissà quale lampadario, che avevo recuperato tempo fa dall’ormai famoso garage. Il ciondolo lo avevo sicuramente messo da parte per ricavarci qualcosa, e stamani magicamente è arrivato il suo momento! Ho preso pinze, filo metallico e tronchesine, ho staccato il gancino e il ciondolo più piccolo a esagono che vi era attaccato (verrà anche il suo turno, verrà…) e con un paio di giri attorno alla punta della goccia ho creato un occhiello per la sospensione, che decora la parte superiore del ciondolo.

wire_workCon questa tecnica, pomposamente chiamata wire (o wire-work) si possono realizzare oggetti bellissimi, anelli, spille, o semplici gancini. In rete si trovano tutorial di ogni genere, ma, per le cose più semplici, basta un po’ di pazienza e l’effetto è assicurato. Ed ecco pronto il mio ciondolo-lampadario! Parafrasando un noto slogan della tivù… Fatto, e indossato!

ciondolo_lampadario

2 pensieri su “Il ciondolo-lampadario

  1. Pensa che io ho comprato una quantità industriale di quelle gocce al mercato dei Ciompi proprio con l’intenzione di farci gioielli. Le mie sono ancora nel cassetto…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...