To do list: una messa a punto

Ovvero: un titolo pomposo per un post con molto fumo e niente arrosto

nuvolettaMi sono accorta che da un po’ (un bel po’, in effetti) ho completamente trascurato la sezione “progetti” del Fancyhollow, che era nata proprio con lo scopo di raccogliere tutte le idee parcheggiate in attesa di realizzazione, senza correre il rischio di dimenticarne qualcuna. Ultimamente ho decisamente privilegiato la fase pratica della creazione, relegando quella teorica al labile appiglio della memoria… Ma, complice un periodo in cui le “cose serie” da fare mi impediscono di cimentarmi con stoffe e simili, ne approfitto per fermarmi un attimo e prendere un po’ di appunti per le prossime (?) creazioni. O, se la vogliamo buttare sull’altruismo, per fornire qualche suggerimento a chi fosse a corto di idee…

bouillottes#1: L’ultima idea in ordine di arrivo è quella delle bouillottes (scaldini) con i noccioli di ciliegia, suggerita dalla stagione e dagli ammiccamenti di Panelibrienuvole, che promette dolci ricompense in cambio della realizzazione. Le bouillottes non sono altro che i cuscini ripieni di noccioli o semi, che possono essere riscaldati (sul termosifone o nel microonde) e utilizzati al posto della borsa dell’acqua calda, anche a fini “terapeutici”. La realizzazione non dovrebbe essere particolarmente impegnativa, se paragonata alla ben più lunga operazione di snocciolatura che ne è la premessa…

ipad_cover_34-500x333#2: In attesa di realizzazione è anche una custodia per tablet che mi è stata richiesta da tempo. Visto che il destinatario è di sesso maschile e con qualche pretesa di serietà (nello specifico il genitore…) non mi posso abbandonare alle tentazioni froufrou di Unideanellemani, e mi sono documentata per qualcosa di più sobrio. Pinterest è stato una buona fonte di ispirazione, anche se nel mio modello cercherò di inglobare, come mi è stato esplicitamente richiesto dal committente, la guaina di gomma che faceva parte dell’imballaggio del tablet.

IMG_20130706_214213#3: Infine c’è un progetto di tovaglia o tovagliette all’americana in stoffa, che prevedrebbero l’impiego di un regalo di natale, graditissimo ma ancora inutilizzato: un bel set di colori per stoffa, con cui realizzare la sagoma di piatto, tovagliolo, bicchiere e posate sul posto in cui effettivamente vanno appoggiati.

E poi c’è una last entry, fresca fresca, direttamente da Bali: una bellissima stoffa sui toni del bordeaux, che non vede l’ora di trasformarsi nella mia nuova gonna a balze…

A onor del vero, fino ad ora, dei progetti finiti nella omonima categoria solo un paio sono stati realizzati… sarà un bene aver scritto questo post?

7 pensieri su “To do list: una messa a punto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...