Tea time!

Tempo fa ho realizzato delle tovagliette facendo stampare e plastificare in copisteria una foto con dei tappi di sughero; l’idea mi è piaciuta e ho voluto creare un nuovo set, con lo stesso procedimento, ma utilizzando stavolta dei disegni anziché delle foto. Essendo le tovagliette destinate nientemeno che alla titolare di Il mio tè blog, la scelta del soggetto era abbastanza scontata…

La prima associazione con il tè che mi è venuta in mente è stata Alice nel Paese delle Meraviglie, ed in particolare il personaggio del Cappellaio Matto. Ho cercato quindi tra le illustrazioni più famose del libro, quelle che ne hanno corredato l’edizione del 1866, ed ho trovato proprio quella relativa al passo che mi interessava: il Cappellaio siede con i suoi ospiti ad un tavolo apparecchiato con tantissime tazze, e tutti, una volta che le hanno usate, cambiano di posto, siedono davanti a tazze pulite e ricominciano a sorbire il loro tè. Perché? Perché per il Cappellaio sono sempre le 6, sempre l’ora del té, e non c’è certo il tempo per lavare…

Con Photoshop ho montato l’illustrazione su uno sfondo celeste, ho aggiunto il passo che inizia con “It’s always tea time…” (quale motto poteva essere più appropriato?) e, in un angolo, ho aggiunto lo Stregatto accucciato sornione su un ramo! Ecco il risultato (l’immagine è a grandezza naturale e si può scaricare):

tovaglietta_azzurra

Due curiosità che ho scoperto leggendo dei personaggi del libro su Wikipedia:

Lo Stregatto (o Ghignagatto), in inglese è il Cheshire cat, ispirato al detto “Sorridere come un gatto del Cheshire“; il modo di dire a sua volta può trarre origine dalle insegne delle locande del Cheshire decorate con un gatto sorridente o dall’usanza del luogo di fare formaggi a forma di gatto, o marchiati con un gatto. Il Cappellaio invece è matto perché esisteva il detto “Essere matto come un cappellaio“, in quanto chi era dedito a questo mestiere faceva uso di mercurio, che alla lunga aveva effetti deleteri sulla salute mentale degli artigiani.

3 pensieri su “Tea time!

  1. Pingback: “It is always tea-time…” « Il mio te Blog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...