Il coprilibro

Chi viaggia sempre con le proprie letture a portata di mano, e malauguratamente non è ancora dotato di tablet ed e-books, sa bene che il libro di turno in borsa, in mano, sui sedili dei mezzi è destinato inevitabilmente a subire orecchie e sgualciture; ecco quindi un’idea che ho visto regalare e nelle vetrine per Natale. Si tratta di una copertina di stoffa, con manici e chiusura, adattabile più o meno a tutti i formati standard di libri (ma forse anche al tablet… non lo vorremmo mica graffiare!!!!).

Nello schema sono indicate le parti da preparare prima: i manici e le alette per inserire il libro, che devono avere l’orlo. Poi basta comporle come indicato in figura (D sta per diritto e R sta per rovescio) e cucire lasciando un’apertura sufficiente a consentire di rigirare tutto il lavoro. L’apertura poi sarà cucita a mano a punto nascosto, dal diritto. Volendo si può anche inserire un segnalibro, un nastro o una striscia di stoffa, avendo l’accortezza di mantenerlo all’interno (come i manici, per intendersi) quando si cuciono insieme i pezzi di stoffa, e lo stesso vale per l’asola della chiusura.

E questo è come è venuto!

2 pensieri su “Il coprilibro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...